Pays d'Aoste

62, viale Federico Chabod
11100 Aosta

(Valle d'Aosta)

Tel. +39 339 3574718

 

pays.aoste@gmail.com

 

facebook.com/paysdaoste

twitter@PaysdAoste

Ha senso una Valle d'Aosta indipendente?

Riempire un lungo silenzio non è facile; l’unica voce che oramai si leva grida che la nostra autonomia è agonizzante; autonomia che da fuori Valle è vista come un inutile privilegio costruito sul nulla... e all’interno della Valle... anche (per alcuni). Per altri, invece, non è chiaro neppure il perché esista l’autonomia speciale.
Ma il fronte principale si apre tra coloro che vedono l’autonomia incardinata solamente sulle contingenze sociali post-belliche e/o sulla francofonia... e coloro che, non amando il francese (o addirittura la Valle d’Aosta), non la vedono assolutamente di buon occhio.

Un caos totale!
Manca un forte sentimento comunitario; non pretendiamo identitario...
Il francese è importante, ma le caratteristiche del territorio e della nostra storia e della nostra tradizione - di cui la nostra lingua francese è comunque parte fondamentale - lo sono ancora di più.
Oggi si tratta di mantenere salda e ancora più forte la nostra autonomia, ma nella prospettiva anche di una futura indipendenza e di una successiva confederazione con i territori a noi vicini; queste appaiono sempre di più le uniche strade da percorrere in un futuro riassetto europeo. E non intendiamo, con questo, progetti aberranti quali il “Limonte”, la “Regione Alpina”, la “Grande Torino” o una macroregione qualsiasi...
Per tale ragione auspichiamo con coraggio e determinazione un futuro diverso per la nostra Valle d’Aosta, chiedendo a tutti coloro che hanno a cuore gli stessi temi di collaborare insieme per elaborare un progetto serio verso un cammino che ci veda veramente maîtres chez-nous! Una Valle d’Aosta poi associata a quei territori posti intorno al Monte Bianco - chiamiamoli
Les Pays du Mont-Blanc - e che hanno radici, geografia, clima, storia e tradizioni comuni: un’Europa delle Comunità e dei Territori e non degli Stati attuali.


PAYS D'AOSTE

(Aosta, Hôtel-des-Etats, 6 dicembre 2012)

Il teorema di Davide

Ha senso l'indipendenza della Valle d'Aosta?

di Mauro Caniggia Nicolotti e di Luca Poggianti


Di autogoverno e di indipendenza ne parliamo e ne scriviamo da anni, ma sembra che un certo interesse sia diventato in qualche modo attuale. Ragione per cui intendiamo portare il tema alla ribalta senza prescindere da una necessaria “scientificità” e valutazione e sperando di creare interesse e dibattito; discussione che servirebbe anche a riflettere sull’identità locale, tema che pare la politica abbia dimenticato da tempo...

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Pays d'Aoste - 62, av. F. Chabod - 11100 Aoste-Aosta (Vallée d'Aoste) - Italie